e vai col “Liscio”

Finalmente al termine la sessione degli esami. Non resta altro che fare la valigia in tutta fretta e prendere al volo il primo bus e  andar col “Liscio” che in quattro ore e 1/2 (sarebbero cinque… ma una volta varcato il confine tra Campania e Lucania, l’autobus… beh… mette le ali alle route, come quelle auto super-accessoriate degli agenti segreti… dicevo, mette le ali e vola sui ponti alti e vertiginosi che si affacciano sul nulla e sulla rocciosa profondità delle piccole valli lucane… dicevo, mette le ali e recupera almeno un bel quarto d’ora/20 minuti) mi porta a piazza Zara, amena, amenissima piazza in quel d’ Puténza.

Valigia preparata in 5 minuti, con l’aiuto della mia coinquilina che mi faceva l’elenco delle cose da non dimenticare, poi trenino Monte Mario-Ostiense (circa 20-25 minuti), poi metro Piramide-Tiburtina. Salgo sull’autobus, prendo posto accanto a una divoratrice di panino con mortazza (che esalava un odore … gnam gnam…) e poi prendo il cellulare dalla borsa per avvisare la family del mio rientro. Accendo il cellulare… ecco, sì, accendo il cellulare … bene, riprovo… accendo il cellulare e chiamo … sì, un attimo, ora lo accendo e ch… e che cavolo, non si accende! Batteria scarica! Completamente!

Bene, mi dico, devo stare calma e pensare a cosa fare. E mentre divento paonazza in versione “il panico ha il sopravvento” comincio a fare delle ipotesi:

1) all’autogrill compro una tessera telefonica e uso una cabina (sembra passato un secolo da quando usavo il telefono pubblico … e invece sono passati solo pochi anni … chissà se mi ricordo come si fa😉 );

2) e se la cabina telefonica non c’è?

3) sì, ma … cavolo, ho solo 25 euro nel portafogli … il biglietto del bus costa 23 … e purtroppo la matematica non è un’opinione: con due euro non compro un bel niente … porca miseria, è proprio il caso di dirlo;

4) chiedo a un viaggiatore di farmi usare il suo cellulare?

5) oppure gli chiedo di farmi mettere la mia sim nel suo cellulare?

6) ma con che faccia avanzo questa proposta? prima mi deve andare via la maschera paonazza in versione “I’ve got a devil in me”!

7) sì… ma a chi lo chiedo? alla divoratrice di mortazza? o al bel giovanotto seduto al sedile davanti al mio?😉 (ogni scusa è buona…).

Attendo di riconquistare il mio solito pallore e cerco di indossare la maschera della migliore e sorridente faccia tosta per chiedere alla divoratrice di mortazza di concedermi l’uso del suo cellulare. Conto fino a tre e glielo chiedo. Coraggio. 1… 2… e

3  “Signora, mi scusi, le devo chiedere una cortesia… ecco, sono imbarazzata, ma non so come fare… devo avvisare la famiglia della mia partenza, ma ho la batteria completamente scarica, il telefonino proprio non si accende… ecco, se potessi mettere la sim nel suo cellulare, mi scusi…”

Quella mi guarda con l’aria “ci mancava solo questa oggi” e poi, riponendo la mortazza per lasciar posto a un più salutare mandarino, mi dice: sì, ecco, va bene, ma c’è un problema… vedi, il mio cellulare… beh…

Povera signora, l’ho messa in difficoltà perché aveva il cellulare attaccato a destra, a sinistra, al centro e ai poli con del nastro adesivo e quindi non poteva aprirlo per metterci dentro la mia sim. Certo che, pure io … su un autobus con almeno altre 60 persone becco proprio quella che ha il cellulare scotchiato!!! Però la signora mi dice:”Non ti preoccupare, chiama con la mia sim, se chiami su un wind o su un fisso ho i minuti gratis”. Sì, wind, mia cara wind … il vento che simboleggia lo spirito santo mi ha fatto la grazia di trovare una gentildonna che mi ha generosamente regalato alcuni preziosi minuti di conversazione. Così ho avvisato la mammina … che mentre viaggiavo mi ha preparato le melanzane ripiene e una crostata!!!

2 Responses to “e vai col “Liscio””


  1. 1 raffaella 27 febbraio2008 alle 12:30 pm

    Certo che te ne capitano proprio di tutti i colori…tra tante persone dovevi beccare proprio quella col cell rivestito di tetrapack?;)…poi potevi anche approfittare dell’occasione per conoscere il bel giovanotto davanti a te!…ma senti chi parla…una FURBISSIMA in queste cose!:)
    ciaoooo

  2. 2 Caota 27 febbraio2008 alle 1:03 pm

    E biat’a ttè!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




febbraio: 2008
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829  

Post più letti

Più cliccati

  • Nessuna

Visit LucaniaLab

Blog Stats

  • 38,343 hits

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: