Correndo

L’estate scorsa ho cominciato a correre, ho imparato a correre. Mi piaceva la strada e il panorama. In salita, verso la cima del monte. Ma la vera meta era la fontana, appena ristrutturata, che mi regalava il sollievo di un sorso d’acqua fresca.

Correvo. I primi giorni non avevo le gambe pronte, poi le gambe andavano ma non avevo abbastanza fiato. Fino a che non ho trovato il ritmo, il mio, con il quale potevo procedere, continuare, riuscire a fare tutto il percorso.

Nel cercare il ritmo, il tempo da battere col passo, anche i pensieri hanno cominciato a trovare la loro direzione, a correre ordinatamente. Correndo dovevo solo resistere, non era necessario pensare a questo e a quello, a ciò che non avevo, che desideravo e non potevo avere, non dovevo concentrarmi su me e certi logori rapporti sociali, non era necessario consumare i neuroni inutilmente nelle paranoie, nei perché senza perché o per come. Dovevo correre. Avevo un semplice ma chiaro obiettivo, fare i miei chilometri, macinarli nel modo in cui sapevo. Dovevo pensare a questo, solo a correre, la fatica me lo ricordava, era l’unica preoccupazione in quei momenti. Insieme al fatto che le scarpe fossero comode e rispondessero bene alle sollecitazioni.

Correndo guardavo il paeseggio rurale, i covoni di paglia, il bosco… aggrappata alle redini del vento, nell’aria festosa e frizzante, mi sentivo tutt’uno con esso e col verde a me intorno.

Tornata a casa, arrivava il momento del premio: l’acqua e il sapone. Lavavano via il sudore, la stanchezza, mi restituivano come nuova alla realtà.

I pensieri? Quali pensieri? Davvero ero preoccupata di qualcosa prima di correre? Non me lo ricordavo nemmeno più!

14 Responses to “Correndo”


  1. 1 pani 24 luglio2008 alle 11:39 am

    anche io lo faccio, da circa tre anni. Purtroppo non ho paesaggi rurali e covoni di paglia.

  2. 2 donnaemadre 24 luglio2008 alle 3:27 pm

    Comunque fa sempre bene. Pare che sia una chiestione di reazione chimica, le sostanze prodotte dall’organismo di chi fa moto sono praticamente quelle contenute negli antidepressivi.

    Ma sai quante delle questioni che noi riteniamo caratteriali sono invece fisiche?

  3. 3 donnaemadre 24 luglio2008 alle 3:29 pm

    chiestione = questione, ovviamente….

    Non rileggo mai perché penso sempre di stare sul mio di blog che ci torno in correzione.. e correndo correndo…

    *** la gatta presciolosa fece i micini ciechi…🙂 ***

  4. 4 osolemia 24 luglio2008 alle 3:44 pm

    e sì diemme, queste cose le so!

    ***endorfine***

  5. 5 Roverella 24 luglio2008 alle 4:46 pm

    Perchè la foto di Picerno?

  6. 7 pani 24 luglio2008 alle 6:33 pm

    se vai a correre ti passa il mal di testa🙂

  7. 8 osolemia 24 luglio2008 alle 6:56 pm

    non credo… perché è anche questione di colonna cervicale e le sollecitazioni mi fanno sentire ancora più dolore. poi questo è un tipo di emicrania che peggiora con lo sforzo fisico. ragion per cui oggi ho la scusa buona per starmene stesa sul letto come un fachiro…

  8. 9 arthur 24 luglio2008 alle 7:06 pm

    Buon fachiraggio e visto che ci sono, buona serata!

  9. 10 osolemia 24 luglio2008 alle 7:18 pm

    grazie arthur, buona serata anche a te.
    certo che è bello ‘sto fatto… scrivo un post per esaltare la corsa e poi mi ritrovo a parlare della scusa buona per fare il fachiro come il miglior pigro del mondo. però stavolta, appunto, ho la scusa buona. mica è pigrizia!😀

  10. 11 pani 24 luglio2008 alle 8:03 pm

    ecco, chi corre non deve trovare scuse. Se non hai la forza per correre devi comunque uscire e camminare, mantenere l’impegno, non fisico ma psicologico.

  11. 12 osolemia 24 luglio2008 alle 8:26 pm

    mi spiace, ma stasera la testa davvero mi duole. pani, non vorrai insegnarmi il mestiere? oggi è prescritto il riposo.

  12. 13 pani 24 luglio2008 alle 9:17 pm

    uhm…no, però potrei prescriverti qualche rimedio alternativo alla santa tachipirina


  1. 1 una nuova disciplina olimpica e una “s-fricassea” di mani e avambracci « Free Sun For Everyone Trackback su 11 agosto2008 alle 3:57 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




luglio: 2008
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Post più letti

Più cliccati

  • Nessuna

Visit LucaniaLab

Blog Stats

  • 38,343 hits

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: